Consiglia queste idee ai tuoi amici:

Ci sono alcune piccole regole basilari da tenere a mente per organizzare una festa per bambini, per fare in modo che tutto fili liscio e che i più piccoli possano divertirsi con spensieratezza.

Prima di cominciare, ricordatevi di appuntare questi semplici e divertenti consigli.

7 cose a cui pensare per una festa per bambini perfetta e originale.

  1. Tema. Scegliere il tema della festa vi aiuterà ad orientarvi in tutte le fasi che precederanno l’evento, tenendo conto prima di tutto dell’età e dei gusti del vostro bambino. Stabilire un tema è un ottimo modo per dare alla festa un tocco di personalità, per coinvolgere gli invitati e creare un’atmosfera di stupore e magia. In questo modo ci si sentirà parte di un contesto e risulterà divertente interagire.
  2. Allestimento. Se volete che la festa sia frizzante e allegra, pensate a delle decorazioni in linea con il tema: non possono di certo mancare gli allestimenti con i palloncini, il fulcro dello stupore di ogni bambino, ma anche festoni di carta, ghirlande e tovaglie colorate.
  3. Animazione e intrattenimento. In base al numero di bambini, all’età e al luogo scelto per l’evento, abbiate estrema cura nello scegliere a chi affidare l’animazione: questa è la vera chiave della buona riuscita di una festa. Affidatevi a dei veri professionisti e lasciate che la fantasia abbia la meglio: mascotte e personaggi di cartoni animati, clown, animatori con esperienza nel settore, come quelli presenti nella piattaforma Showclap, in grado proporre giochi originali, sicuri e divertenti per il vostri figli possono essere la mossa vincente. Un altro aspetto da tenere in conto quando si organizza una festa per bambini è la scelta di qualcuno che abbia il compito di intrattenere in qualche modo anche i genitori degli invitati, con spettacoli, musica o piccole performance artistiche. Trampolieri, cabarettisti, ritrattisti, maghi e mimi che con bolle di sapone, danze e giochi possono aggiungere un pizzico di incanto al giorno speciale dei vostri bimbi.
  1. Location. E’ fondamentale scegliere una location adatta alla festa e al tema, possibilmente in anticipo, così da avere tutto il tempo necessario per organizzarsi e per pensare agli allestimenti. Valutate non solo l’aspetto di un luogo ma anche la posizione e la raggiungibilità del posto. In particolare ponete molta attenzione sulla presenza di eventuali pericoli come piscine, fontane, pareti rocciose, pendii e zone scoscese. La festa deve svolgersi in un clima di tranquillità e sicurezza per permettere a tutti di divertirsi e vivere senza nessun tipo di stress il momento della festa.
  2. Gadget. Prevedere un piccolo regalino da consegnare durante la festa o alla fine è un pensiero davvero delizioso. Che sia un piccolo oggetto fatto da voi, un sacchetto di caramelle o un semplice palloncino, i bambini ne saranno sicuramente felici!
  3. Cibo. A completare l’organizzazione non può di certo mancare uno stuzzicante e gustoso buffet, da preparare tenendo conto soprattutto dell’età degli invitati per cercare di incontrare i differenti gusti. Oltre al cibo, naturalmente, bisognerà pensare alle bevande e alla torta di compleanno! Potreste anche valutare l’idea di arricchire il buffet con attrezzature dolciarie apposite per fare lo zucchero filato o i pop corn, oppure creare un piccolo angolo dove disporre caramelle e dolcetti.
  4. Musica. E’ fondamentale prevedere una colonna sonora per intrattenere i bambini e, perché no, in grado di coinvolgere anche i grandi presenti. Balli di gruppo, sigle di cartoni animati o le hit del momento non devono mancare. Potete provvedere autonomamente oppure affidarvi ai consigli dell’animazione.

 Con Showclap, preparare una festa non è mai stato così divertente: ai prossimi consigli!